default_mobilelogo

Lu compie quarant’anni e le sue tre migliori amiche hanno deciso di organizzarle una festa a sorpresa a casa del suo fidanzato. Ma a sorpresa arriva anche la madre di Lu. In una notte di follia, ubriachezza, incomprensioni e scoperte “in bagno”, le quattro amiche si trovano ad affrontare la verità sulla loro amicizia. Il bagno è un gioco di seduzione, una metafora di vita, un nascondiglio, un lavoro di introspezione e soprattutto un trattato sull'uomo. Un bizzarro ed esilarante vaudeville che sfrutta ingegnosamente gli alti e i bassi emotivi delle protagoniste, aggiungendo enfasi a drammi condivisi. Uno spettacolo divertente e sincero, diretto con intelligenza da uno dei più interessanti registi spagnoli, Gabriel Olivares.

Con l'ultima serie di repliche a Palermo, al Teatro Al Massimo, lo scorso al 8 aprile, si è conclusa anche la seconda stagione de "Il Bagno" commedia in tre atti con Amanda e Stefania Sandrelli, Claudia Ferri, Serena Iansiti e Ramona Fiorini, con la regia di Gabriel Olivares.
La pièce, un testo della francese Astrid Veillon, ha debuttato nella stagione 2015/2016 con grande successo alla Sala Umberto di Roma mentre è stata in tournée in giro per l'Italia nel 2016/2017, portando con sé un grande carico di risate e simpatia con il suo cast d'eccezione.
Amanda vuole ringraziare tutte le persone che ne hanno reso possibile la realizzazione a livello tecnico e tutto il caloroso pubblico che è intervenuto nei teatri tributando a questo spettacolo un grande successo.